Uso e Manutenzione

Home / Uso e Manutenzione
Gentile Cliente,
Grazie per aver scelto un prodotto Zorzini S.p.A. Le portelle e i chiusini Zorzini sono progettati e realizzati secondo i più elevati standard in materia di sicurezza, funzionalità e durata. Tuttavia, è importante leggere ed attenersi a queste istruzioni per garantirne la sicurezza.
Grazie ancora. La Zorzini SpA

Premessa

SI PREGA DI CONSEGNARE LE PRESENTI ISTRUZIONI AL PERSONALE RESPONSABILE DELL’INSTALLAZIONE DELLE PORTELLE E DEI CHIUSINI. PER UN SICURO UTILIZZO ED UNA ADEGUATA MANUTENZIONE DEL PRODOTTO, SEGUIRE LE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE CON ATTENZIONE. L’INOSSERVANZA DELLE ISTRUZIONI SARA’ CAUSA DI NULLITA’ DELLA GARANZIA E POTREBBE PROVOCARE DANNI MATERIALI E LESIONI A PERSONE O MORTE. DOPO L’INSTALLAZIONE, QUESTE ISTRUZIONI VANNO CONSERVATE E MESSE A DISPOSIZIONE DEL PERSONALE INCARICATO DEL FUNZIONAMENTO E DELLA MANUTENZIONE DEL SERBATOIO SU CUI IL PRODOTTO ZORZINI E’ STATO INSTALLATO. IL PRODOTTO ZORZINI DEVE ESSERE INSTALLATO DA UN PROFESSIONISTA QUALIFICATO IN POSSESSO DI LICENZA, NEL RISPETTO DEL PROGETTO DEL SISTEMA, DELLE SPECIFICHE, DELLE ISTRUZIONI E DEI REQUISITI DI FUNZIONAMENTO. SEGUIRE TUTTE LE LEGGI, I REGOLAMENTI E GLI STANDARD IN VIGORE APPLICABILI IN CAMPO TERMICO, IMPIANTISTICO, IDRAULICO ED ELETTRICO.
Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso e sono di proprietà esclusiva della Zorzini.
Diritti d’autore: I documenti forniti con questo prodotto, incluso questo manuale sono di proprietà della Zorzini SpA e tutti i diritti sono riservati. Manuali ed estratti di queste istruzioni possono essere incorporati alle istruzioni del produttore del serbatoio con il previo consenso scritto della Zorzini SpA. La Zorzini declina ogni responsabilità che possa derivare dalla mancata   attuazione.

Simboli di avvertimento del costruttore

Indica una situazione pericolosa che, se non evitata, provocherà decesso o lesioni gravi. Rispettare i messaggi di sicurezza che seguono questo simbolo per evitare lesioni o morte.
Indica una situazione pericolosa che, se non evitata, potrebbe causare morte o lesioni gravi. Rispettare i messaggi di sicurezza che seguono questo simbolo per evitare possibili lesioni o morte.
Indica una situazione pericolosa che, se non evitata, può provocare lesioni leggere o medie. Rispettare i messaggi di sicurezza che seguono questo simbolo per evitare possibili pericoli.
Si usa per procedure non relative a lesioni personali.
Rev. 02
Leggere attentamente le istruzioni prima di installare il chiusino o la portella Zorzini.
È RESPONSABILITÀ DELL’INSTALLATORE SCEGLIERE IL CHIUSINO O LA PORTELLA CORRETTI IN RELAZIONE ALLE CARATTERISTICHE DEL SERBATOIO. L’USO DI UN PASSO D’UOMO CHE NON PRENDA IN CONSIDERAZIONE LE CARATTERISTICHE SPECIFICHE DEL SERBATOIO (PRESSIONE, TEMPERATURA, VOLUME E ALTEZZA), POTREBBE CAUSARE DANNI O LESIONI.  
Il catalogo Zorzini elenca i limiti di pressione e le altre specifiche di tutti i prodotti Zorzini. Per alcuni prodotti PED la pressione (PS) e limiti di temperatura (Tmin. / Tmax) potrebbero essere marcati sul telaio e sul coperchio del chiusino/portella e rappresentano il livello massimo di pressione e temperatura cui il passo d’uomo può resistere in condizioni di impiego normali. NON RIMUOVERE O ALTERARE TALI MARCHIATURE.
NON SUPERARE LE PRESSIONI E LE TEMPERATURE MASSIME RIPORTATETE NEL CATALOGO ZORZINI E/O, EVENTUALMENTE, SUL PRODOTTO. TALE OPERAZIONE PUO’ CAUSARE POSSIBILI LESIONI E DANNI MATERIALI.    
Il rispetto delle leggi e dei regolamenti relativi alla costruzione del serbatoio è di esclusiva responsabilità del costruttore del serbatoio.
Per quanto riguarda il posizionamento del prodotto (orizzontale o verticale, sopra o sotto il livello del liquido del serbatoio) sono riportate nel catalogo, disponibile sul sito Zorzini (www.zorzinispa.com). Il posizionamento del prodotto in posizione differente rispetto a quanto illustrato nel catalogo può danneggiare il passo d’uomo e causare perdite. Non applicare carichi sul passo d’uomo o causare stress da vibrazioni. Utilizzare solo componenti (telaio, coperchio, bulloni, bracci) Zorzini.
I prodotti Zorzini sono assemblati singolarmente. Utilizzare sempre il coperchio insieme al telaio in dotazione. Il disaccoppiamento del telaio dal coperchio può provocare un accoppiamento improprio. Non smontare e non riutilizzare con altri componenti.
Prima di saldare il telaio del chiusino o della portella, preparare accuratamente le superfici e pulire i bordi da saldare con uno sgrassante ed asciugare con un panno pulito. Posizionare accuratamente il coperchio contro il telaio al fine di garantire l’accoppiamento.
A causa delle elevate temperature durante la saldatura e per evitare la deformazione del telaio, il saldatore deve eseguire la puntatura per punti opposti tutto intorno al telaio e solo successivamente la saldatura per congiungere i suddetti punti, a tratti opposti, fino a coprire l’intera lunghezza del perimetro.      
Durante la saldatura, rimuovere e proteggere la guarnizione per evitare di danneggiarla col calore o parti metalliche taglienti. Per evitare la deformazione del telaio e garantire un perfetto accoppiamento, utilizzare un distanziale al posto della guarnizione. Questo ridurrà al minimo la dilatazione termica del telaio, e garantirà di mantenere la forma originale e le dimensioni del telaio per un perfetto accoppiamento.      
Lavare accuratamente il prodotto Zorzini in ogni sua parte prima dell’utilizzo.      
Non effettuare alcuna saldatura, foratura, piegatura, taglio, levigatura, lucidatura o altre operazioni sul chiusino/portella non espressamente previste in queste istruzioni.    
L’eventuale stoccaggio delle guarnizioni deve essere fatto conformemente alla norma ISO 2230, e particolare attenzione va riposta nell’evitare che le guarnizioni vengano a contatto con sostanze non adatte o con la luce.    
LA ZORZINI DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER DANNI A COSE O PERSONE SE IL CHIUSINO/PORTELLA NON SONO STATI INSTALLATI DA PERSONALE QUALIFICATO ED IN CONFORMITA’ ALLE ISTRUZIONI.
IL PERSONALE AUTORIZZATO CHE OPERA NELL’INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE E UTILIZZO DEI PRODOTTI ZORZINI DEVE UTILIZZARE ADEGUATI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (GUANTI DI PROTEZIONE A RISCHIO MECCANICO, CASCHETTO, OCCHIALI, SCARPE ANTIFORTUNISTICHE), ED EVENTUALMENTE ALTRI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PREVISTI DALLE PROCEDURE INTERNE E/O NAZIONALI DI SICUREZZA DELL’UTILIZZATORE.
PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE ASSICURARSI CHE NON CI SIA PRESSIONE ALL’INTERNO DEL SERBATOIO. TUTTE LE OPERAZIONI CONCERNENTI I CHIUSINI/PORTELLE DEVONO ESSERE ESEGUITE DA PERSONALE QUALIFICATO E FORMATO IN MERITO AI SERBATOI A PRESSIONE. IN FASE DI APERTURA, ASSICURARSI CHE TUTTI I COMPONENTI DEL SISTEMA DI BLOCCAGGIO (VOLANTINO, TIRANTE, RONDELLA, ECC…) RIMANGANO ATTACCATE, IN MODO DA IMPEDIRNE LA CADUTA ALL’INTERNO SERBATOIO.
IL PRODUTTORE/VENDITORE DEL SERBATOIO SU CUI IL PASSO D’UOMO E’ MONTATO DEVE GARANTIRE CHE QUESTE ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE SIANO MESSE A DISPOSIZIONE DELL’UTENTE FINALE DEL SERBATOIO. LA ZORZINI NON È RESPONSABILE DI EVENTUALI MALFUNZIONAMENTI CHE DERIVINO DA UNA INSTALLAZIONE NON CORRETTA DEL CHIUSINO/PORTELLA, NON CORRETO UTILIZZO, O DA MANCATE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE.  
Il personale di servizio è responsabile della effettiva chiusura del chiusino/portella
Prima di chiudere, assicurarsi che la superficie di contatto della guarnizione sia stata pulita da eventuali detriti o sporcizia che possono comprometterne la regolare tenuta. Controllare sempre le condizioni della guarnizione e la sua sede. Quando si chiude, assicurarsi che il coperchio si accoppi facilmente al telaio e che sia centrato sul telaio, senza deformazioni o sforzi. Assicurarsi che la guarnizione aderisca correttamente e che sia centrata nella sua sede. Prima di serrare i volantini, verificare che tra il telaio ed il coperchio ci sia un leggero gioco, che dimostra che il chiusino/portella si chiude correttamente.
Posizionare tutti i tiranti con I relative blocchetti e volantini sulla sede del coperchio.
Avvitare il coperchio al 50% della forza di serraggio, controllare che il coperchio e la guarnizione siano correttamente posizionati sul telaio, poi stringere i bulloni completamente, ma solo dopo aver controllato che il coperchio sia stato posizionato correttamente. Serrare uniformemente in modo che la forza statica di pressione venga equamente distribuita su tutta la guarnizione (si consiglia il serraggio a croce). Non stringere troppo o utilizzare chiavi, leve o tenditori per stringere i volantini. Un serraggio eccessivo può compromettere nel tempo la funzionalità del chiusino/portella.
PRIMA DI APRIRE IL CHIUSINO O LA PORTELLA ASSICURARSI CHE IL SERBATOIO/ CONTENITORE/ APPARECCHIATURA NON SIA IN PRESSIONE. INDOSSARE SEMPRE MASCHERE PER LA RESPIRAZIONE IN PRESENZA DI FUMI CHIMICI O GAS TOSSICI. LASCIAR RAFFREDDARE IL SERBATOIO PRIMA DI APRIRE.
Svitare lentamente i volantini, nello stesso modo in cui sono state avvitati, svitandoli a croce. Una volta aperto, posizionare il coperchio in modo da evitare di danneggiare la guarnizione.  
Verificare mensilmente lo stato della guarnizione, lavarla e asciugarla accuratamente con un panno pulito. Se dovessero presentarsi segni di usura sostituirla con una nuova guarnizione Zorzini.
Lavare, asciugare e verificare la sede della guarnizione con regolarità. Controllare lo stato di usura dei sistemi di chiusura, tiranti, rondelle e volantini e sostituirli, se necessario, con pezzi di ricambio nuovi, originali Zorzini.
I prodotti Zorzini SpA sono progettati in modo che una volta giunti a fine vita possano essere smontati completamente, separando i vari materiali ed avviandoli a corretto smaltimento e/o recupero. Tutti i materiali sono stati selezionati in modo da garantire il minimo impatto ambientale, la salute e la sicurezza del personale addetto alla loro installazione e manutenzione, a condizione che, durante il loro impiego, non siano contaminati da sostanze pericolose. Il personale addetto allo smontaggio e smaltimento/recupero deve essere qualificato e dotato di opportuni dispositivi di protezione individuale (DPI) in funzione delle dimensioni, della tipologia e del servizio a cui il dispositivo è stato destinato. La gestione dei rifiuti prodotti durante le operazioni di installazione, manutenzione straordinaria o a seguito della dismissione del prodotto è regolata dalle norme vigenti nel paese in cui il prodotto viene installato, in ogni caso si riportano le seguenti indicazioni generali:
- i componenti di acciaio e gli inserti metallici dei volantini possono essere recuperati come materia prima;
- le guarnizioni/elementi di tenuta (silicone, viton, PARA, NBR, EPDM) possono essere destinate a recupero o smaltimento in funzione del loro utilizzo;
- i materiali di imballaggio che accompagnano il prodotto e la parte in plastica dei volantini possono essere conferiti al sistema di raccolta differenziata presente sul territorio.
Tutti i prodotti Zorzini SpA (“Zorzini”) sono garantiti, per un periodo di dodici (12) mesi a partire dalla data di consegna della Zorzini, da difetti di materiale e lavorazione, ma solo se: (i) i prodotti sono stati installati, utilizzati e mantenuti in conformità ai manuali Zorzini ed utilizzati per gli scopi da essi previsti, (ii) tale difetto non derivi da cause esterne al prodotto, o all’uso di pezzi di ricambio non-originali, e (iii) tale difetto non sia il risultato di eventuali modifiche ai prodotti apportate senza il preventivo consenso scritto della Zorzini.
La Zorzini controlla il corretto accoppiamento del coperchio e del telaio di ogni singolo prodotto, prima della spedizione. Pertanto eventuali deformazioni del telaio verificatesi dopo l’installazione ed i problemi da ciò risultanti non saranno oggetto di garanzia.
Il reclamo deve essere trasmesso entro 8 giorni dal momento in cui i difetti si siano presentati, seguendo la “Procedura di gestione reclami e resi” in essere.
In base alla presente garanzia gli obblighi della Zorzini sono limitati alla riparazione o alla sostituzione del prodotto difettoso, Ex Works (Incoterms 2010) fabbrica Zorzini, Udine, Italia. La Zorzini non risponde per i costi di rimozione o di installazione del prodotto risultato difettoso.
Se richiesto dalla Zorzini per l’ispezione, il cliente dovrà rimandare i prodotti che dovessero risultare difettosi alla Zorzini, con spedizione prepagata da parte del cliente, una volta ottenuto il numero di autorizzazione dalla Zorzini. I componenti usurabili, come le guarnizioni, sono esclusi da questa garanzia. Zorzini non è responsabile ai sensi della garanzia dei prodotti se il reclamo non è stato presentato immediatamente dopo la scoperta del difetto, e seguendo la “Procedura di gestione reclami e resi” Zorzini in essere. Il cliente deve fornire una descrizione dettagliata del problema o difficoltà, e la Zorzini stabilirà a propria discrezione se il prodotto sia stato correttamente installato, mantenuto ed utilizzato.
ALTRE GARANZIE. LE GARANZIE ELENCATE IN QUESTA SEZIONE SOSTITUISCONO QUALSIASI ALTRA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, ED ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ DI QUALSIASI TIPO. LA ZORZINI NON AUTORIZZA ALCUNO AD ASSUMERSI PER CONTO DELLA STESSA ZORZINI ALCUN ALTRO OBBLIGO, GARANZIA O RESPONSABILITA’ IN RELAZIONE AI PRODOTTI.   AD ECCEZIONE DELLE GARANZIE ESPRESSE SOPRA ELENCATE, IL CLIENTE RICONOSCE ED ACCETTA CHE LA ZORZINI NON HA FATTO, NON SARA’ CONSIDERATA AVER FATTO, ED HA ESPRESSAMENTE ESCLUSO QUALSIASI DICHIARAZIONE O GARANZIA, ESPLICITA O IMPLICITA, PER QUANTO RIGUARDA LE CONDIZIONI, IL VALORE, LA PROGETTAZIONE, IL FUNZIONAMENTO, LA PRODUTTIVITA’, LA VENDIBILITA’ O L’IDONEITÀ ALL’USO SPECIALE DEL PRODOTTO O DI PARTI DI ESSO. LA ZORZINI NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA SE IL PRODOTTO NON E’ STATO CORRETTAMENTE INSTALLATO, UTILIZZATO O SOTTOPOSTO A MANUTENZIONE, O SE I RICAMBI E COMPONENTI UTILIZZATI NON SONO STATI PRODOTTI DALLA ZORZINI, O PER CONTO DELLA ZORZINI .
LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’. NONOSTANTE QUALSIASI DISPOSIZIONE CONTRARIA NEL CONTRATTO DI VENDITA, SIA LA RESPONSABILITA IL RISULTATO DI UNA VIOLAZIONE DEL CONTRATTO, DI UNA VIOLAZIONE DELLA GARANZIA, O ALTRIMENTI, LA RESPONSABILITA’ DELLA ZORZINI E’ LIMITATA AL VALORE DEL PRODOTTO, E IN ALCUN CASO LA ZORZINI SARA’ RESPONSABILE NEI CONFRONTI DEL CLIENTE PER DANNI PUNITIVI, INCIDENTALI O CONSEQUENZIALI, INCLUSI MA NON LIMITATAMENTE AI DANNI RISULTANTI DAL MANCATO UTILIZZO DEL PRODOTTO, DA MANCATA PRODUZIONE, O DA MANCATO PROFITTO.  
Scarica il manuale di Uso e Manutenzione
Mod. 190 - 191
Mod. 200-200LZD-200P-630
Mod. 200R - 200RP